Quale Social scegliere Facebook o Instagram? E per quale Obiettivo?

 

Facebook è morto?

Tra i tanti luoghi comuni del web marketing e, in particolare, del Social Media Marketing ultimamente ve ne è uno che sta prendendo piede con sempre più forza.

Questo:

Facebook è morto. Instagram è il futuro.

Facebook Dead

Ma è veramente così? Vediamolo insieme.

Come sempre, cerchiamo di analizzare i fatti e i numeri e non le opinioni.

Come possiamo leggere dal Global Digital Report 2019 di We Are Social e Hootsuite (un’ottima sintesi in italiano la puoi trovare su Studio Samoemerge che:i numeri di Facebook continuano a crescere in tutto il mondo (+18 milioni di utenti soltanto nell’ultimo trimestre del 2018), con un forte aumento degli utenti oltre i 55 anni.

Dati che non sono propriamente quelli tipici di una piattaforma in difficoltà…

I dati non sono però stati soltanto positivi. Infatti:

✅ Vi è stata una forte perdita degli utenti tra i 13 e i 17 anni negli ultimi mesi del 2018 (circa 10 milioni)

✅ Si è registrato un forte calo dell’engagement e dei click sugli annunci pubblicitari

Come comunicare oggi su Facebook?

Da questi dati che cosa emerge? Hanno ragione allora i “guru” a dirci che dobbiamo spostarci tutti armi e bagagli su Instagram?

Non proprio…

Questi dati ci dicono, invece, che la crescita di Facebook è costante e in aumento, ma che coinvolgere l’utente è molto più difficile di prima…

che non basta più un’immaginetta ben fatta o un video per promuovere il proprio brand…

Ma che, al contrario, ancora più di prima, dobbiamo cercare di coinvolgere l’utente, condividere contenuti di valore  e creare una vera relazione con chi ti segue.

Ma i dati ci dicono anche altro ed è qui che entra in gioco Instagram.

Instagram nel 2018

Sempre il Global Digital Report 2019 ci indica dei dati molto interessanti a proposito delle performance di Instagram del 2018. In particolare:

1 miliardo di account attivi

✅ Crescita degli utenti attivi di oltre il  4% negli ultimi 3 mesi del 2018

Età media giovanile (18-34 anni)

Instagram o Facebook?

A questo punto, dopo questa mole di dati e di numeri, immagino ti stia facendo questa domanda:

Ok Rodolfo, tutto molto interessante eh…ma alla fine dove devo promuovere la mia attività e i miei prodotti? Su Facebook o Instagram?

Mi dispiace dirtelo, ma non esiste una risposta univoca a questa tua domanda.

No, non esiste e per un motivo: prima di scegliere quale piattaforma utilizzare per promuovere i tuoi prodotti o i tuoi servizi, devi comprendere qual è il tuo obiettivo e qual è il tuo target.

Mi spiego meglio. Facebook e Instagram sono entrambi due social network, certamente, ma con caratteristiche profondamente diverse.

Instagram ha, infatti, un pubblico giovane e i contenuti che funzionano meglio sono quelli “visuali” (food, turismo, ecc).

Se, quindi, sei un idraulico che vuole promuovere la tua attività forse Instagram non è la scelta migliore…

Allo stesso modo, se vuoi creare una campagna per la Lead Generation, Facebook è in media molto più performance.

Al contrario, se vuoi mettere in evidenza i tuoi prodotti, se vuoi farti conoscere, e creare engagement con il tuo pubblico, Instagram solitamente ti dovrebbe portare risultati migliori.

Conclusioni

Quali conclusioni trarre? Che naturalmente Facebook non è morto, ma anzi è vivo e gode di ottima salute, ma che non è sempre la soluzione ottimale per qualsiasi tipo di business.

Non è, però, una buona idea quella di abbandonarlo, trasferendo tutto su Instagram soltanto perché “è più di moda“, “fa più figo” oppure lo hai sentito dire dal guru di turno.

Piuttosto, pensa e analizza qual è il tuo Pubblico, quali Risultati vuoi ottenere con la tua presenza sui Social Media e, in base alla tua strategia, scegli la piattaforma dove vuoi consolidare la tua presenza online.

Tu che cosa ne pensi? Lasciami un commento qui sotto.

Condividi sul tuo Social Preferito:

Commenta con Facebook